Termoscanner professionale Covid-19

F.A.Q. domande frequenti sul termoscanner automatico Tobis

Riportiamo le domande che ci vengono poste più spesso. Abbiamo provato a rispondere in maniera semplice, ma se desideri maggiori approfondimenti, o hai altre domande

CONTATTACI QUI

Sì, la soglia di temperatura del termoscanner è regolabile

Sì, Tobis rileva la febbre anche se la persona indossa una mascherina

Tobis emette un allarme sonoro e una luce rossa se rileva un’anomalia della temperatura corporea

Lo scanner facciale rileva l’assenza della mascherina ed invita ad indossarla con messaggio audio

Sì, può essere controllato sia in locale che su piattaforma web

Sì, è possibile tramite la piattaforma da remoto

Sì, perchè Tobis non registra foto in locale. E’ l’utilizzatore che popola il database per il riconoscimento facciale

Sì, Tobis parla anche l’Italiano

Niente di particolare, è sufficiente l’alimentazione elettrica

Si ha l’alimentatore a 220 V

Sì, Tobis è dotato di un dettagliato manuale in italiano

Sì, è disponibile il modello TTC19W con supporto da muro

Tobis è da interno, ma se utilizzato sotto una pensilina, al riparo dal sole e dalle intemperie, non ha problemi di funzionamento, se si tengono presente le temperature di utilizzo

Il totem termoscanner ha un’altezza da terra di 146 cm

Certamente. Tobis dispone di lettore NFC per i badge

Si Tobis ha le uscite che consentono il collegamento a questi dispositivi

Il termoscanner Tobis è certificato CE

No, non è un presidio medico

Al momento Tobis è disponibile solo per l’acquisto. Per il noleggio ci stiamo organizzando